The Winner's Curse. La maledizione di Marie Rutkoski

Buon pomeriggio lettori!
Ormai siamo gia a fine luglio e le giornate iniziano ad accorciarsi, ditemi che anche voi vi state intristendo come me! Per curare la tristezza un libro è sempre la scelta giusta... ovviamente!

Titolo originale: The Winner's Curse
Serie: The Winner Trilogy n°1
Genere: Fantasy
Target: Young Adult
Editore: Leggereditore
Data di pubblicazione: 13 Luglio 2017 (ebook), 27 luglio 2017 (cartaceo)
N°pagine: 384
Trama: In quanto figlia di un potente generale di un vasto impero che riduce i schiavitù i popoli conquistati, la diciassettenne Kestrel ha sempre goduto di una vita privilegiata. Ma adesso si trova davanti a una scelta difficile: arruolarsi nell’esercito oppure sposarsi. La ragazza, però, ha ben altre intenzioni... Nel giovane Arin, uno schiavo in vendita all’asta, Kestrel ha trovato uno spirito gentile e a lei affine. Gli occhi di lui, che sembrano sfidare tutto e tutti, l’hanno spinta a seguire il proprio istinto e comprarlo senza pensare alle possibili conseguenze. E così, inaspettatamente, Kestrel si ritrova a dover nascondere l’amore che inizia a sentire per Arin, un sentimento che si intensifica giorno dopo giorno. Ma la ragazza non sa che anche il giovane schiavo nasconde un segreto e che per stare insieme i due amanti dovranno accettare di tradire la loro gente o altrimenti tradire sé stessi per rimanere fedeli al proprio popolo. Kestrel imparerà velocemente che il prezzo da pagare per l’uomo che ama è molto più alto di quello che avrebbe mai potuto immaginare…
Che io sia una grande lettrice e "acquitatrice" di ebook ormai lo sapete: non c'è giorno che io non apra il sito di Ibs e Amazon e il mio conto pianga.
Ma malgrado questo, o proprio per questo, la quasi totalità dei libri che compro (e ci aggiriamo sui 120-150 all'anno) sono in offerta. In primis perchè alcuni prezzi sono davvero troppo altri e perchè andrei sul lastrico dopo mezza giornata altrimenti.
Domenica però si è finalmente palesato su IBS The Winner's Curse e senza starci a pensare l'ho preso subito così da leggerlo in spiaggia. L'ho iniziato subito dopo pranzo e per le sette lo avevo concluso, quindi sicuramente non si può dire che non mi sia piaciuto, ma c'è un ma.
Se da un lato l'ambientazione mi è piaciuta molto e ho amato Kestrel, la protagonista, per non essere la solita eroina invincibile capace di stendere senza una goccia di sudore il cattivo grande e grosso, l'interno romanzo mi ha dato la sensazione quasi di prequel, una storia lineare, che già conosci per sommi capi perché hai letto quello che accade dopo e quindi è sì intrigante, tiene attaccata alle pagine ma manca di quei colpi di scena, di quella suspance che ci fa innamorare follemente di un libro.
In un mondo che ha il sapore di imperatori romani e polis greche si snodano le vicende di Kestrel, figlia del generale valoriano che ha conquistato la penisola di Herran, e Arin, schiavo herrano, che in un momento di pazzia Kester ha acquistato. Fin da subito è chiaro che Arin non è un semplice fabbro e qualcosa nei suoi modi attira la nostra protagonista inesorabilmente.
La scrittura di Marie Rutkoski mi è piaciuta molto e sebbene non possa dire se la traduzione è fedele oppure no, ha di certo reso l'atmosfera del romanzo.
The Winner's Curse sarà uno di quei libri che entrerà a far parte anche della mia libreria cartacea e non vedo l'ora di leggere il prossimo capitolo, nella speranza che mi riservi sorprese, intrighi e amori.

1 commenti :

Nuovo codice commenti
  1. Ho adorato questa serie!E ti dirò, per me è migliorata moltissimo con ogni volume *__*

    RispondiElimina

Se non volete lasciare un commento ma il post vi è stato utile… schiacciate G+ e condividete il post <3


Powered by Blogger.

© Liber Arcanus ,
AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena
Modificato da AmanteDiLibri